Vai menu di sezione

Sagra di Santa Apollonia

La sagra del paese, aperta a tutti, è il 9 febbraio, giorno di Santa Apollonia, sentita molto intensamente dai paesani e sempre più partecipata da parte degli abitanti di tutta la valle.

Secondo la tradizione, in questa occasione, le “compagnie” si trasferiscono di cortile in cortile e di “vòlto” in “vòlto” conversando in allegria. E’ un’ottima opportunità per degustare i profumi e i sapori dei prodotti locali e delle ricette tradizionali: si mangiano, infatti, canederli, trippe e affettati di maiale, si bevono il vino nuovo e l’ormai tradizionale Parampampoli.

Pagina pubblicata Venerdì, 01 Luglio 2016
torna all'inizio del contenuto