Ti trovi in:

Home » Territorio » Storia » Spera

Menu di navigazione

Territorio

Spera

di Venerdì, 01 Luglio 2016
Immagine decorativa

INNO A SPERA

Immagine decorativa

La sagra del paese, aperta a tutti, è il 9 febbraio, giorno di Santa Apollonia, sentita molto intensamente dai paesani e sempre più partecipata da parte degli abitanti di tutta la valle.

Immagine decorativa

Dai Pagheti ale Coste do cori, ‘na frase par omo

Immagine decorativa

Lo Stemma del Comune è stato approvato con deliberazione consiliare n. 21 di data 13 agosto 1986.

Immagine decorativa

Nel corso della Prima Guerra Mondiale il paese, sulla linea del fronte, è stato evacuato, incendiato, conteso fra Italiani e Austro-Ungarici, bombardato: nel centro di Spera una bomba inesplosa è conservata entro una nicchia nel muro, a ricordo di quegli eventi. Del suo centinaio di case originario nessuna era rimasta integra (Brentari), mentre dei due edifici più significativi, le due chiese, l’una è stata risparmiata, l’altra profondamente colpita.

Immagine decorativa

I Consigli Comunali dal 1947